K.I.T.E. BY NIGHT 2009

kite-by-night-man-1-153x300

Mercoledì 15 aprile 2009 ore 21.00
Isaac Asimov
Io, robot

con Omar Ramero e Giulia Brenna

Gli indimenticabili racconti di fantascienza nei quali, in un futuro non così lontano, uomini e macchine condividono lo stesso mondo e gli stessi turbamenti…

kite-by-night-man-2-153x300

Giovedì 7 maggio 2009 ore 21.00
Primo Levi
Il Sistema Periodico

con Lucia Gravante e Franco Tonso (pianoforte)

“La nobiltà dell’uomo, acquisita in cento secoli di prove e di errori, era consistita nel farsi signore della materia, e io mi ero iscritto a Chimica perché a questa nobiltà mi volevo mantenere fedele. Vincere la materia è comprenderla, e comprendere la materia è necessario per comprendere l’universo e noi stessi: e quindi il Sistema Periodico di Mendeleev era come una poesia.”

Primo Levi

kite-by-night-man-3-153x300

Mercoledì 27 maggio 2009 ore 21.00
Jules Verne
Viaggio al centro della Terra

con Dimitri Riccio

Un antico e misterioso documento scritto da uno studioso scomparso e rinvenuto per caso. Il sogno di giungere al centro della Terra: il viaggio nell’ignoto di un eccentrico scienziato alla ricerca di una risposta, per soddisfare il suo desiderio di conoscenza e per iniziare un novizio al sapere scientifico. Un viaggio alla scoperta di un mondo tutto nuovo, attraversato dalle ombre antidiluviane di mostri, e che cela segreti sepolti nelle viscere del nostro pianeta.

kite-by-night-man-4-153x300

Giovedì 18 giugno 2009 ore 21.00
Italo Calvino
Le cosmicomiche

con Elena Bedino e Camilla Gallo

“Nelle Cosmicomiche, il punto di partenza è un enunciato tratto dal discorso scientifico: il gioco autonomo delle immagini visuali deve nascere da questo enunciato. Il mio intento era dimostrare come il discorso per immagini tipico del mito possa nascere da qualsiasi terreno: anche dal linguaggio più lontano da ogni immagine visuale come quello della scienza d’oggi.”


Italo Calvino

kite-by-night-man-5-153x300

Mercoledì 8 luglio 2009 ore 21.00
H.G. Wells
La guerra dei mondi

con Omar Ramero

Gli alieni sbarcano sulla terra e danno inizio ad un vero e proprio sterminio del genere umano… Lo stile narrativo, fra fantascienza e horror, di uno dei padri più geniali del genere diventa una lente di ingrandimento sulle fantasie e sulle paure della società post-industriale.


Torna agli eventi 2010